Una nuova band dalla Liguria, ecco i Blue Beat


band liguria
by Doxyeah
Chi dice che, ormai, ai giovani non piace più la buona musica? Con l’ascolto di questo gruppo di ragazzi sicuramente molti cambieranno idea su questo luogo comune ormai diffuso nelle menti di molti (finti, scontati e vecchi) critici musicali. Fanculo al resto, a noi Fabrizio De Andrè piace e molti ne sanno prendere spunto davvero bene, l’esempio che sto per porvi è di altissimo livello, i Blue Beat. Il più “vecchio” è del 1992, giovanissimi è dir poco. Loro sono Stefano Cassano, Matteo Murgia, Tullio Traverso e Martina Vinci.Portano sulle spalle anni di esperienze sia di studio che di palchi e le esprimono in pieno nelle loro voci, nelle loro chitarre; ah dimenticavo, non hanno batteria, non hanno basso, sono in acustico; inizialmente l’utilizzo di altri strumenti come batteria, basso e tastiere non convinceva a pieno la band, così dal 2010 scelgono di dar vita ad un trio di voci e chitarre, acustica ed elettrica, con l’aggiunta di una sola voce femminile. Dall’ esperimento  nasce un buon ensamble musicale che permette di esprimere al meglio il carattere del gruppo, e che carattere! La passione per il cantautore d’eccellenza italiano, De Andrè, li porta ad eseguire varie cover, “Via del campo”, “La canzone dell’amore perduto” sono solo due esempi. Non si ferma qui però l’apertura musicale e mentale dei ragazzi, ascoltatevi “I’ve just seen a face”, originale dei Beatles, riproposta da questi ragazzi. Spettacolo.
Il massimo per me lo raggiungono in una cover, perfetta, ideale, sognatrice, e perché no, migliore dell’originale: “I’m yours” di Jason Mraz. Questi ragazzi sono 100 anni avanti.Siete curiosi di sapere dove questi giovincelli si sono esibiti? Dicembre 2009 esibizione presso il centro commerciale Fiumara Genova per la manifestazione di solidarietà” TRE GIORNI PER IL TELETHON”, Giugno 2009 concerto benefico per i terremotati dell’Abruzzo presso il teatro di San Gottardo, Maggio 2010, 1° posto al Talent Show “Leo’s Got Talent” organizzato dal liceo scientifico Leonardo da Vinci al teatro Politeama Genovese al quale partecipò anche il noto gruppo genovese i “Buio Pesto”, 3 serate per il Telethon presso il Centro Civico Buranello, 3 concerti presso il “Cancello del Cinabro” di Sampierdarena, noto palco del panorama musicale genovese.
by Doxyeah

Adesso vi lascio con un consiglio, che cazzo aspettate a contattarli? Eccovi l’email, non avete scuse. bluebeatgenovabb@gmail.com      

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...